BLACKOUT A SAN RUFO, IL DERBY CON SALA CONSILINA E’ SOSPESO
Sport

BLACKOUT A SAN RUFO, IL DERBY CON SALA CONSILINA E’ SOSPESO

Non è stata scritta ancora la parola fine al primo derby salernitano in Serie A, che passerà ancor di più alla storia per la singolatirà dell’evento che l’ha caratterizzato. Infatti, la gara è stata sospesa a 1.25 minuti dal termine sul punteggio di 3-1 per i padroni di casa dello Sporting Sala Consilina e con la Feldi Eboli alla ricerca del gol con tanto di portiere di movimento.

Tra tutti gli scenari possibili si è verificato quello forse più impronosticabile e, ad oggi, ancora non si conoscono gli scenari che potrebbero generarsi da una situazione del genere.

18.35 MINUTI – Fiuza, Grasso, Bateria, Brunelli, Volonnino è il quintetto con cui il Sala si presenta al derby. Montefalcone, Venancio, Braga, Marinovic, Galliani le scelte di mister Salvo Samperi, che deve fare a meno di Dalcin, Selucio e Patìas. Sono i padroni di casa a trovare il vantaggio con Volonnino che in contropiede batte Montefalcone. Liberti e Calderolli provano a creare qualcosa per la Feldi ma è ancora Sala ad andare in rete con un grande gol di Cutrignelli. Pochi minuti però e lo stesso autore del gol si fa espellere per doppia ammozione e regala tiro libero alle volpi ebolitane, causa superamento del limite di cinque falli. Alla battuta va Marinovic che si fa però ipnotizzare dall’ex di giornata, il portiere salase Fiuza. Nella ripresa Brunelli timbra il cartellino in contropiede siglando il 3-0 per i padroni di casa. A metà del secondo tempo Salvo Samperi si gioca la carta del portiere di movimento con la Feldi Eboli che mette sotto i gialloverdi riuscendo a trovare la rete con Venancio, bravo a deviare sotto porta un tiro di Calderolli. Le volpi proseguono l’asseddio ma a 1.25 dal termine arriva il buio pesto del blackout a scrivere la parola fine alla gara.

Ad ora non si è conoscenza di come si evolverà questa singolare situazione, se la gara verrà recuperata interamente, se verranno giocati i minuti rimanenti o se ci sarà qualche altro scenario. Ci saranno aggiornamenti.

Nel mentre le squadre dovranno proseguire con i loro impegni.. e che impegni! La Feldi Eboli lascerà da parte il campionato e partirà per la Lettonia per le grandi notti dell’Elitè Round in UEFA Futsal Champions League dove affronterà Barcellona, Riga e Etoille Lavallois per provare a conquistare il pass tra le quattro squadre più forti d’Europa.