Boom di iscrizioni per il Corso di formazione GRATUITO per le professioni editoriali
Cultura Ultima Ora

Boom di iscrizioni per il Corso di formazione GRATUITO per le professioni editoriali

Boom di iscrizioni per il Corso di formazione GRATUITO per le professioni editoriali.

Ben 39 le richieste di iscrizione pervenute entro il 15 gennaio al Corso di Formazione per le professioni editoriali. 14 domande sono giunte persino da altri comuni, addirittura fuori provincia ( Capaccio, Baiano, Avellino, Sant’Antimo), 25, invece, da Eboli.

Tanto che l’Assessore alla Cultura del Comune di Eboli, Lucilla Polito, dopo aver consultato il funzionario di settore e, soprattutto, Giuseppe Avigliano, ha ritenuto opportuno accogliere tutte le istanze. Le lezioni prenderanno il via l’8 febbraio presso la Biblioteca comunale Simone Augeluzzi.

“A giudicare dal numero delle iscrizioni che hanno oltrepassato i posti a disposizione, pur se il margine temporale non era dei più lunghi, l’iniziativa è stata accolta con molto entusiasmo. Un entusiasmo che intendiamo ripagare con il corso. E se questa prima edizione avrà successo come fa intravedere già la grande partecipazione, la ripeteremo ed amplieremo. Di certo si tratta di una iniziativa che non ha paragoni con altre simili. Vi sono tanti corsi di formazione per le professioni editoriali, ma nessuno è completamente gratuito» – ha dichiarato soddisfatta l’Assessore Polito.

Il corso rientra nelle iniziative nate dal protocollo d’intesa fra la casa editrice Caffèorchidea e la Biblioteca Comunale Simone Augelluzzi per sensibilizzare alla lettura.

La partecipazione garantisce una introduzione efficace a tutti gli aspetti della vita redazionale e costituisce un’occasione di formazione professionale utile ai fini dell’ingresso nel mondo del lavoro.

Alla fine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Dieci le lezioni previste, ciascuna di due ore.

Le lezioni verteranno non solo sul mondo dell’editoria in generale, ma entreranno nel dettaglio dell’editing, del confronto tra editore e scrittore, della correzione di bozze, della revisione e impaginazione, dei diversi formati di grafica editoriale, nonché della comunicazione più efficace per la promozione di un libro.

A tenere le lezioni sarà Giuseppe Avigliano:«Tra le tante attività che stiamo mettendo in atto con la “Scuola di lettura in Biblioteca”, il corso di formazione è un tassello fondamentale e un’occasione di crescita e approfondimento per lettori e professionisti. I corsisti avranno la possibilità di formarsi gratuitamente e di aggiungere un importante tassello al proprio curriculum».