Comune di Eboli. La CISL Fp: fare chiarezza sull’attribuzione indennità di funzione Polizia Locale
Comunicato Stampa Ultima Ora

Comune di Eboli. La CISL Fp: fare chiarezza sull’attribuzione indennità di funzione Polizia Locale

Salerno, 18 marzo 2024

Al Sindaco

Al Segretario Generale

Al Responsabile della Polizia Locale

Alla RSU

del Comune di Eboli

Oggetto: attribuzione indennità di funzione art. 97

Alla scrivente Organizzazione Sindacale è stato segnalato che il Responsabile del Settore Polizia Locale ha predisposto con Determina dirigenziale l’attribuzione dell’Indennità di funzione dell’anno 2024 ad alcuni componenti del corpo.

Leggendo tale determinazione, le attribuzioni dei suddetti compiti per particolari responsabilità sembrano non conformi a quanto stabilito dalla Giunta Comunale nella macro struttura nella quale sono indicati all’area della Polizia Locale solo quattro servizi, mentre le attribuzioni superano di gran lunga i quattro indicati dalla Giunta. Inoltre nell’attribuire le predette responsabilità vengono messe al vertice di alcuni servizi del personale con grado inferiore rispetto a quello impegnato in predetti servizi.

Ciò contrasta con quanto stabilito dal regolamento della Polizia Municipale di Eboli che chiarisce all’art. 9 e all’art. 11 che il responsabile dell’ufficio di un servizio deve essere sempre quello con grado più alto.

Tanto ciò premesso, considerato che l’Indennità di funzione viene finanziata a decorrere dall’anno corrente come nuova istituzione, è opportuno che l’ente faccia le relative verifiche di legittimità rispetto al CCNL che indica tra le priorità il grado rivestito e successivamente le conformità rispetto al regolamento della Polizia Municipale e al Regolamento adottato dall’ente sull’attribuzione dell’indennità di specifiche responsabilità e dell’indennità di funzione, in particolare quanto indicato all’art. 3 – secondo periodo.

Tale nota è trasmessa al fine di evitare potenziali contenziosi e per stimolare un’azione amministrativa basata sulla trasparenza e per le pari opportunità.

In attesa di riscontro, l’occasione è gradita per porgere distinti saluti.

Il Segretario Generale

CISL FP SALERNO

Miro Amatruda

Firma autografa omessa ai sensi