COMUNE DI EBOLI: PROGRAMMAZIONE SANITARIA E RAPPORTI COL FORUM DEI GIOVANI – LE NEWS DELL’AMMINISTRAZIONE
Cronaca Ultima Ora

COMUNE DI EBOLI: PROGRAMMAZIONE SANITARIA E RAPPORTI COL FORUM DEI GIOVANI – LE NEWS DELL’AMMINISTRAZIONE

Città di Eboli
Comunicato stampa

Il documento programmatico per il settore degli investimenti sanitari art. 20 legge 67/88 che a pag. 167 ipotizza che nei 304 posti letto previsti per il nuovo ospedale di Battipaglia confluiranno quelli attuali dell’Ospedale di Eboli, depotenziando quest’ultimo a struttura sanitaria territoriale, costituisce l’ennesimo scellerato atto consumato in danno della Città di Eboli dal Presidente della Regione Campania, dalla sua Giunta e da tutti coloro che non hanno manifestato alcun dissenso rispetto ad una simile prospettiva.
Noi non ci piegheremo rispetto ad una programmazione, sebbene lontana dal realizzarsi, che intende porre fine ad un ospedale dalla centenaria tradizione medica ed infermieristica di grande eccellenza e professionalità, che ha sempre costituito un punto di riferimento per la sanità della Provincia di Salerno ed in particolare per l’assistenza e la cura degli abitanti della Valle del Sele.
Il documento programmatico della Regione Campania è del tutto illogico ed in contraddizione con l’attuale realtà dell’ospedale di Eboli, attualmente in via di potenziamento sia dal punto di vista strutturale che delle attrezzature già acquisite.
Nelle prossime ore sarà convocato nuovamente il costituito comitato di lotta per la difesa dell’Ospedale di Eboli unitamente ai Consiglieri Comunali e ai rappresentanti di tutte le forze politiche , sindacali e sociali della Città, ai sindaci del territorio , al fine di assumere tutte le iniziative tese a contestare la programmazione regionale , non escluso l’impugnativa giudiziale di ogni conseguenziale provvedimento amministrativo.

Città di Eboli
Comunicato stampa

In riferimento a quanto emerso sui giornali in queste ore e alle comunicazioni del PD e dei Giovani di Forza Italia, occorre fare chiarezza.
L’amministrazione Comunale si è sempre rapportata con gli esponenti del Forum in modo corretto e collaborativo sostenendo anche economicamente tutte le iniziative da essi promosse in questi mesi da quando è stato istituito .
Da ultimo è stata anche adeguata ed arredata la sede del Forum così come richiesto dal suo Coordinatore.
Per quanto riguarda la frase del Consigliere Delegato Vito Maratea , sebbene non condivisibile, chi ha ascoltato l’audio comprende benissimo il tono con il quale è stata pronunciata, ossia in modo scherzoso e senza altre presunte intenzioni che in modo strumentale qualcuno ha voluto evidenziare.
D’altronde, i fatti appena elencati smentiscono qualsiasi altra interpretazione, pertanto il rapporto di collaborazione proficua e concreta tra il Forum e l’Amministrazione Comunale certamente continuerà negli anni a venire, con la sola finalità di porre in essere azioni nel solo interesse dei nostri Giovani e di poterne soddisfare le ansie di crescita e benessere.