Comune di Eboli: responsabilità delle indennità di funzione alla polizia locale – La contro-risposta della CISL FP alla FP CGIL
Comunicato Stampa Ultima Ora

Comune di Eboli: responsabilità delle indennità di funzione alla polizia locale – La contro-risposta della CISL FP alla FP CGIL

Assurdo attacco alla CISL Funzione Pubblica da parte della CGIL Funzione Pubblica

Lo scrivente ha appreso dagli organi di stampa una dichiarazione grave e lesiva del buonn ome della CISL e di chi la rappresenta rispetto alle nomine di funzione fatte nell’ambito del Corpo della Polizia Locale di Eboli.

Non è la prima volta che il Segretario Generale della CGIL FP, invece di occuparsi dei propri iscritti e dei lavoratori in generale, esprime giudizi sulle altre Organizzazioni Sindacali, ed in particolare sulla CISL.

Purtroppo deve darsi pace se molti lavoratori del pubblico impiego salernitano decidono di affidarsi all’azione di rappresentanza che tutti i giorni la CISL mette in campo e probabilmente non all’organizzazione sindacale che egli rappresenta.

Tant’è che al Comune di Eboli, e non solo a Eboli, la CISL rappresenta la maggior parte dei lavoratori, oltre ad avere 4 Rappresentanti Sindacali Unitari su 7.

Probabilmente la tutela individuale è ascrivibile ad altre organizzazioni sindacali e non certamente alla CISL, che nella nota trasmessa al Sindaco, al Segretario e al Comandante del Comune di Eboli non ha mai chiamato in causa lo stesso Comandante, ma ha chiesto di verificare la legittimità delle nomine di funzione, facendosi portavoce dell’amarezza mostrata dalla stragrande maggioranza dei componenti del Corpo della Polizia Locale per tali nomine.

Infine lo scrivente è disponibile in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento ad un confronto pubblico sulla conoscenza e applicazione del CCNL delle Funzioni Locali vigente, al fine di verificare chi è portatore di conoscenza del medesimo contratto.

La rappresentanza sindacale deve sì essere mirata a tutelare anche la singola posizione,ma sempre nell’ambito di una azione collettiva, come tutti i giorni fa la CISL.

Al momento i lavoratori spesso e volentieri scelgono la CISL, poi alle prossime competizioni elettorali ognuno si attiverà per cercare di recuperare il consenso perso.

Il Segretario Generale

CISL FP Salerno

Miro Amatruda