EBOLI. DOCUMENTO UNICO DI PROGRAMMAZIONE (D.U.P.) E BILANCIO COMUNALE: LE OSSERVAZIONI DEL DOTT IVAN VERNOSCE
Politica Ultima Ora

EBOLI. DOCUMENTO UNICO DI PROGRAMMAZIONE (D.U.P.) E BILANCIO COMUNALE: LE OSSERVAZIONI DEL DOTT IVAN VERNOSCE

Riportiamo le osservazioni del dottor Ivan Vernosce commercialista ed esperto anche di politiche sociali riguardo all’ approvando Documento Unico di Programmazione e il bilancio previsionale del Comune di Eboli.

Si afferma e si dice che il DUP ed il bilancio comunale siano stati impostati con attenzione, soprattutto, alle famiglie ed al bene comune e condiviso.
Allora, si dica anche e si dimostri, in concreto, quali siano le risorse economiche investite in cultura e politiche giovanili.
Oltre al vago accenno nel DUP
alla valorizzazione dei presidi culturali come teatro e cinema, si dica e si dimostri quali siano concretamente gli investimenti che li valorizzino.
Sempre nel DUP si richiama all’amministrazione condivisa affermando che esistono i “presupposti negoziali dell’amministrazione condivisa che al sistema gerarchico-amministrativo preferiscono quello cooperativo”, allora si spieghi quali saranno le risorse investite in “cooperazione ed associazionismo” dal 2024 al 2026.
È un DUP che sul versante delle infrastrutture sociali trasuda una preoccupante “arrendevolezza politico-amministrativa” in termini di prospettiva e progettualità.
Speriamo di non dover perdere la speranza.