“EVENTI NATALIZI, IL SINDACO DI EBOLI NON COINVOLGE QUELLO DI BELLIZZI SI!”: LA DISAMINA AL VETRIOLO DI FRANCESCO GIUSTI CONSIGLIERE DEL FORUM DEI GIOVANI
Comunicato Stampa Cultura

“EVENTI NATALIZI, IL SINDACO DI EBOLI NON COINVOLGE QUELLO DI BELLIZZI SI!”: LA DISAMINA AL VETRIOLO DI FRANCESCO GIUSTI CONSIGLIERE DEL FORUM DEI GIOVANI

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO LA NOTA DI FRANCESCO GIUSTI, CONSIGLIERE CITTADINO DEL FDG E DIAMO POSSIBILITA’ DI REPLICA A CHIUNQUE SI SENTISSE CHIAMATO IN CUSA NELLA FACCENDA IN OGGETTO

Nota Stampa

La differenza sta nel coinvolgimento, nello stare vicino alla gente, nel trasmettere l’amore per la propria Città.
È quello che ha fatto Mimmo Volpe, Sindaco della vicina Bellizzi, ed è quello che purtroppo manca qui ad Eboli.
Un Sindaco che coinvolge, che programma, che è presente ed è stimato in Città e non solo, basti guardare quanta gente è accorsa ieri sera al concerto di Clementino, in Piazza del Popolo, da tutto il territorio.
Ora mi chiedo:
-Come ci si spiega che un Sindaco di una Città di circa 13.000 abitanti, riesce a coinvolgere a qualsiasi evento organizzato dalla sua Amministrazione, non solo dalle Associazioni, come avviene ad Eboli, così tanta gente?
-Come mai il Concerto si è svolto tranquillamente, tra pioggerella e vento nella vicina Bellizzi che dista solo 13km da noi, mentre ad Eboli Ciro Giustiniani fu rinviato per “avverse condizioni meteorologiche”, mentre in tutta la Provincia di Salerno, anche nelle Città più fredde e ventilate della nostra, si svolgevano tutti gli eventi in programma nel Calendario Natalizio ?
-Come mai ad ogni evento in programma ad Eboli che organizza l’Amministrazione, si registra sempre una scarsissima affluenza, se non quasi nulla ?

Ad Eboli, gli unici eventi che sono riusciti come il presepe vivente, le mostre, il Drive-In organizzato dal Forum dei Giovani in sinergia con Movie Eboli, il Concerto di Capodanno del 31 Dicembre al Centro Storico, è stato solo grazie alla volontà di Associazioni e dei singoli cittadini. È grazie a loro che abbiamo vissuto un po’ di cultura e di spirito natalizio, ma non possiamo dimenticare i flop organizzativi degli eventi in Piazza della Repubblica (la Piazza Centrale, il cuore pulsante di Eboli) totalmente vuota, gli eventi di animazione per i bambini con appena qualche decina di presenti.
I commercianti ed i cittadini ebolitani hanno vissuto un Natale misero e triste, nonostante gli oltre 100mila euro spesi per gli eventi del calendario Natalizio.

Manca coinvolgimento, manca la passione, manca competenza, manca la voglia di fare, manca l’amore per la propria Città, manca la vicinanza al proprio popolo.

Complimenti a Mimmo Volpe, Sindaco di Bellizzi, che ama la sua Città e la sua gente.

𝐅𝐑𝐀𝐍𝐂𝐄𝐒𝐂𝐎 𝐆𝐈𝐔𝐒𝐓𝐈
𝐂𝐨𝐧𝐬𝐢𝐠𝐥𝐢𝐞𝐫𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐅𝐨𝐫𝐮𝐦 𝐝𝐞𝐢 𝐆𝐢𝐨𝐯𝐚𝐧𝐢 𝐝𝐢 𝐄𝐛𝐨𝐥𝐢