FERNANDO ALFONSO MANGONE CELEBRA IL GALLO DI BUCCINO E IL GALLO LUCANO DI PAESTUM ATTRAVERSO ARTE E STREET ART
Comunicato Stampa Cultura

FERNANDO ALFONSO MANGONE CELEBRA IL GALLO DI BUCCINO E IL GALLO LUCANO DI PAESTUM ATTRAVERSO ARTE E STREET ART

FERNANDO ALFONSO MANGONE CELEBRA IL GALLO DI BUCCINO E IL GALLO LUCANO DI PAESTUM ATTRAVERSO ARTE E STREET ART

 

L’artista visionario Fernando Alfonso Mangone porta in primo piano il glorioso simbolismo del gallo, tramite una rivoluzionaria esposizione artistica che unisce la tradizione pittorica con l’energia della street art. Attraverso le sue tele e le sue opere urbane, Mangone dà vita all’iconico gallo di Buccino e al gallo lucano di Paestum, celebrando la ricca storia e l’identità delle rispettive località. Con una maestria unica, Mangone trasforma questi simboli locali in potenti rappresentazioni visive che incarnano l’essenza stessa di Buccino e Paestum. Il gallo, da sempre associato alla luce e alla rinascita, diviene il fulcro di un’esplorazione artistica che abbraccia mitologia, tradizione e spiritualità.

 

“Nessun animale più del gallo è accostato alla luce”, afferma Mangone. “Il suo canto inconfondibile annuncia il giorno nascente, portando con sé la promessa di un nuovo inizio e la vittoria sulla notte”.

 

Il gallo, archetipo della mitologia classica, trova un nuovo significato nelle opere di Mangone. Da compagno di Marte ad annunciare della Resurrezione nel cristianesimo, l’uccello dalle piume variopinte diviene il custode dell’alba e il messaggero della speranza. In occasione di questa straordinaria esposizione, gli osservatori avranno l’opportunità di immergersi nell’universo simbolico del gallo, esplorando le sue molteplici rappresentazioni e significati nel corso della storia. Attraverso dipinti vibranti e opere street art incisive, Mangone invita il pubblico a riflettere sul potere trasformativo dell’arte e sulla connessione intrinseca tra cultura e identità locale.

 

“Il gallo non è solo un animale”, continua Mangone, “ma un guardiano della nostra storia e delle nostre tradizioni. Attraverso la sua rappresentazione artistica, spero di catturare l’essenza di Buccino e Paestum, celebrando la bellezza e la forza della nostra comunità”. In un mondo in cui la luce sembra sempre più fugace, le opere di Fernando Alfonso Mangone offrono un’illuminazione, un raggio di speranza che attraversa le tenebre e guida il nostro cammino verso un futuro luminoso.