Guerra nel PD a Baronissi Tony siniscalco candidato sindaco del centrodestra bacchetta i dem
Politica Ultima Ora

Guerra nel PD a Baronissi Tony siniscalco candidato sindaco del centrodestra bacchetta i dem

Al di la dei litigi il PD ha già dimostrato di non saper amministrare la città!

 

Il Partito Democratico di Baronissi, insieme a quello di Salerno, continua a litigare per le poltrone dimenticandosi, completamente, dei tanti problemi e delle tante emergenze che riguardano il nostro Comune. Così, mentre due (o più?) assessori si dimenano per accaparrarsi l’ investitura a candidato Sindaco del Partito Democratico, il cantiere di Città della Medicina e del sottopasso ferroviario restano fermi al palo, la sicurezza del territorio rimane un’emergenza, non c’è un piano concreto per il rilancio del Commercio, non esiste un progetto di riqualificazione per le frazioni che rimangono relegate, così, ai margini della città. Questa invece per noi sono priorità! Nella nostra campagna elettorale, con chiarezza e coerenza, spiegheremo i fallimenti del decennio dell’oramai ex sindaco Valiante, proponendo soluzioni e progetti, anche grazie al sostegno del nostro Governo nazionale.

Il mio appello è agli elettori del centro sinistra che, oramai, non si riconoscono in questa classe dirigente allo sbaraglio: al di là delle appartenenze ideologiche, sappiate valutare con attenzione chi lavora nell’interesse delle comunità di Baronissi e chi, invece, pensa alle prossime elezioni comunali come ad un Concorso Pubblico per i prossimi 5 anni!

Indipendentemente dal nome del candidato che il Pd deciderà, la certezza è che domani ritroveremo, in ogni caso, gli stessi nomi che oggi nulla stanno facendo per fronteggiare le attuali necessità della nostra Baronissi, pur amministrando già la nostra città!

Oggi più che mai è evidente che Baronissi ha bisogno del coraggio degli elettori per cambiare il suo destino !

Tony Siniscalco

Candidato Sindaco Baronissi