Il Piacere di BenEsserCi: La rubrica a cura della Dott.ssa Mariella Marotta
Uncategorized

Il Piacere di BenEsserCi: La rubrica a cura della Dott.ssa Mariella Marotta

Da oggi iniziamo una collaborazione bisettimanale con una notissima professionista di Eboli, la dottoressa Mariella Marotta, pedagogista clinica già ospite della nostra emittente principale.

A tal proposito con la nostra nuova collaboratrice, esamineremo nel corso degli appuntamenti, varie peculiarità del benessere psicofisico certi che una simile scelta editoriale incontrerà i favori del pubblico.

Il Piacere di BenEsserCi
Dott.ssa Mariella Marotta pedagogista clinico®- delegata provinciale ANPEC – formatore evolutionmandala ® –
Ex malo bonum. Non c’è male dal quale non nasca anche un bene.
“E adesso?” dice Pina, guardandomi con sgomento “Come faccio?”. Questa era la domanda più frequente, quella che sostanziava i nostri primi incontri di pittura nel mio atelier. “E ora? Devo buttare tutto e ricominciare! Se tento di correggere faccio peggio! Mi è scappato il pennello e ha fatto una striscia orribile sulla tela, nooo!”.
Il venerdì sera nel mio atelier si svolge, da qualche anno, il corso di brushpedagogy –pedagogia clinica e pittura. Persone adulte che, incuriosite da questo singolare abbinamento, si dedicano per un’ora e mezza a se stesse. È un momento di rilassamento e ri-creazione, si abbattono tutti gli stati tensionali e si sospende ogni forma di giudizio…. Ma per arrivare a tutto ciò si è dovuti passare per la “cruna di un ago”: rivalutare l’errore! Proprio lui; quello che viene visto sempre e solo come il male assoluto! “Apperò, la tela ti sta suggerendo qualcosa che altrimenti non avresti mai pensato. Pensa bene, guardala e riguardala, magari difronte ad uno specchio e cerca, e poi trova, una nuova strada”. Suppergiù questa è la mia risposta. E’ una traduzione in prosa del: “riattiva la tua intuizione e…segui la nuova gestalt (forma); riorganizza l’errore – se proprio ci tieni a chiamarlo così – e rivalutalo riorganizzandolo in una nuova, innovativa, ri-creatrice e originaria forma artistica”. E se quell’errore che abbiamo fatto, fosse un bene? E se pensassimo a quell’errore (sì, proprio quello fatto l’altro giorno, in cucina, con un amico, per strada) come l’unica vera fonte di creatività e libertà? Quanto ci sentiremmo unici?! Quanto perdono, presenza a noi stessi, qui ed ora? Il Ri-Crearsi si paleserebbe come l’unica assoluta possibilità di godimento della vita e Piacere di vivere con noi stessi. In noi, e tra noi, non esisterebbero più categorie (grasso/magro, ricco/povero, normale/diverso); non ci sarebbe quel malsano senso di fallimento latente che logora le nostre giornate e che nasce esclusivamente dal “senso” del giudizio, controllando anche la nostra più profonda intimità; si tratterebbe di vera inclusione! “Sì”, dice Pina “E’ vero! Questa originale pennellata segnerà la trattoria armoniosa percorsa da questa farfalla libera e serena, che, voi non vedete ancora, ma che ora dipingo proprio qui!” Pina, aveva preso la sua tela per disegnare un mazzo di fiori e invece ha disegnato una farfalla. Chissà se la sua bambina interiore non le stava suggerendo qualcosa!

WOW NUOVA RUBRICA
IL PIACERE DI BENESSERCI
questo video verrà pubblicato Domenica 18 febbraio 2024 (insieme al mio articolo) su EBOLINOTIZIE
per info e prenotazioni
dott.ssa Mariella Marotta 3335318474
Maria Pia Gallotta 3283840428
vienici a trovare in via U.Nobile,74 di sera dopo le 18:00
TI ASPETTIAMO per condividere questa meravigliosa atmosfera!