IL “PROFESSORE” DELLA NAPOLETANITÀ AMEDEO COLELLA OSPITE ALL’ICATT DI EBOLI
Eventi Ultima Ora

IL “PROFESSORE” DELLA NAPOLETANITÀ AMEDEO COLELLA OSPITE ALL’ICATT DI EBOLI

Amedeo Colella, noto scrittore, storico ed umorista napoletano in tv e a teatro, sarà presente venerdì 1°marzo, alle 15.00, presso il teatro dell’Icatt (Istituto a Custodia ATTenuata per il trattamento delle tossicodipendenze) di Eboli (SA) nell’ambito di un’iniziativa promossa dall’Associazione di Promozione Sociale “Mi girano le ruote”. L’obiettivo è di riconfigurare la struttura detentiva attraverso la cultura e la formazione. Un incontro-lezione per gli ospiti del carcere eburino, fortemente voluta dal sodalizio presieduto da Vitina Maioriello, dal titolo “Nisciuno nasce ‘mparato” tratto dalla rubrica che Amedeo Colella cura sull’emittente Canale21, e diventata un vero cult sul web facendo milioni di visualizzazioni. Una lezione di napoletanità, un incontro educativo per scoprire tutte le sue sfaccettature e per conversare di lingua, cultura, gastronomia, teatro, cinema, arte e bellezza partenopee. Sarà un’occasione speciale per i ragazzi attualmente detenuti di trascorrere un interessante pomeriggio di formazione e confronto in un viaggio tra storia e risate, una vera full immersion nella cultura della città con Colella che ha già partecipato ad eventi sui temi della legalità, dell’inclusione e dell’educazione alla cittadinanza e che, raccogliendo l’invito dell’associazione Mi girano le ruote, si fa portavoce di un importante bisogno: quello di ripensare il carcere da sistema punitivo a luogo di reinserimento.