PCI Eboli: ” Pazzesco spostare il mercato del sabato nell’area ex Pezzullo!”
Comunicato Stampa Politica

PCI Eboli: ” Pazzesco spostare il mercato del sabato nell’area ex Pezzullo!”

Quale ragionamento c’era dietro l’ipotesi dello spostamento del mercato in Piazza della Repubblica? E qual è quello dietro la localizzazione dello stesso, quando sarà, nell’area dell’ex Pastificio Pezzullo? Crediamo che sia analogo. Nessuno. Non c’è alcun ragionamento se non quello di uno spostamento e basta.

Idea pazzesca. Rinunciare ad un’ipotesi progettuale sull’area dell’ex pastificio significa non avere alcuna idea di città. Un’area così strategica non può essere pensata come area mercatale.

A prescindere dal fatto che dovranno essere risolti tutti gli impegni già assunti su quell’area, resta veramente incredibile immaginare che qualcuno abbia pensato di localizzarvi il mercato, alimentare e non.

Rilanciamo l’idea nostra, e diciamolo, fatta propria anche da altri, di destinare quell’area o grossa parte di essa a parco urbano che darebbe respiro e sollievo a un quartiere della nostra città fortemente penalizzato. Inoltre, costituirebbe “un ponte” con l’area dell’impiantistica sportiva.

Rilanciamo anche l’idea di individuare un’area polifunzionale adatta anche a ospitare il mercato alimentare e non. Innanzi tutto coperta. Lanciammo l’idea di utilizzare l’area dove era situato il macello comunale. Si potrebbe addirittura pensare di fare una struttura moderna a due livelli. Certo anche su di essa andranno risolti problemi tecnico-amministrativi.

Non sono idee campate in aria ma vanno della direzione dell’idea di rigenerare la città, i suoi spazi ed edifici non utilizzati o sottoutilizzati, ripensarne destinazioni e nuove funzioni di carattere produttivo, ricreativo e sociale.