Presentazione delle liste elettorali per le elezioni europee: La riflessione di “Schierarsi Eboli”
Associazioni Comunicato Stampa

Presentazione delle liste elettorali per le elezioni europee: La riflessione di “Schierarsi Eboli”

Dopo aver letto le liste presentate dai vari partiti e movimenti, ancora una volta notiamo che Eboli non presenta nessun candidato.
In diverse occasioni abbiamo ascoltato del mancato collante tra la città e le istituzioni a livello nazionale ed internazionale e come questo può essere un
deficit per la città e per il peso politico e storico culturale che Eboli ha sempre rappresentato nel corso degli anni.
A nostro avviso questo è dovuto alla presenza delle sempre più frequenti ”liste civiche” utilizzate come soli contenitori elettorali e mai radicate sul territorio,
aggregando e coltivando quello che lo spirito ideologico dell’associazione stessa dovrebbe rappresentare.
Con questi presupposti, di raggruppamenti elettorali, si perde l’identità e la possibilità di poter incidere come città a livelli istituzionali più alti e di salvaguardare e tutelare gli interessi della comunità.
Dobbiamo prender atto che le città intorno a noi assumono un ruolo preciso all’interno dello scacchiere territoriale crescendo con identità politiche, culturali e imprenditoriali decise, oramai riconosciute da tutti.
Eboli oggi perde un’ulteriore occasione di far sentire la propria voce e su questo va fatta una attenta riflessione per cercare di porre rimedio quanto
prima, facendo squadra e ponendo al centro l’interesse della città, evitando di limitarsi a guardare al proprio orticello ma puntando a far conoscere e tutelare Eboli, le sue bellezze, le sue autenticità e peculiarità nel mondo.
Schierarsi Eboli
Vito Re