Raffaele Caputo è il nuovo presidente dell’Avis Provinciale di Salerno
Eventi Ultima Ora

Raffaele Caputo è il nuovo presidente dell’Avis Provinciale di Salerno

Raffaele Caputo è il nuovo presidente dell’Avis Provinciale di Salerno.

A lui l’incarico di guidare per i prossimi quattro anni l’associazione per la donazione e la raccolta di sangue

I nomi degli eletti del nuovo direttivo sono stati ufficializzati nel corso dell’assemblea che si è svolta ad Angri il giorno Sabato 2 marzo.

Quindi un “più spazio ai giovani”, ma non senza esperienza.

Caputo, è tra i presidenti provinciali più giovani, già presidente di altre realtà associativa internazionali e nazionali ora si troverà alla guida di una complessa associazione dall’obiettivo nobile di promuovere donazioni di sangue sicure che non danneggino il ricevente con l’impegno di attività di promozione e sensibilizzazione.

Bisogna continuare a puntare sui giovani, nuove leve e futuri dirigenti.

Un nuovo inizio con più spazio alle piccole AVIS e taglio netto col passato.

Possiamo ancora crescere, sarà cruciale investire nella formazione a tutti i livelli: dirigenti, presidenti, donatori che si rendono disponibili all’accoglienza ai centri di raccolta.

 

 

Dichiara

«Sono felice, onorato e pronto ad impegnarmi affinché questa sia un’esperienza positiva sotto il profilo umano e associativo per tutti coloro che ne saranno parte, agendo nel segno della continuità e nel nome della promozione e valorizzazione del dono del sangue: gesto prezioso dei nostri donatori ed elemento vitale per gli ammalati che lo attendono».

«L’eredità lasciatami dal presidente Amelia Villani è colma di professionalità e successi», dice Caputo, con il massimo impegno cercherò di eguagliare i suoi risultati.

La pandemia Covid-19 ha inciso sul Paese e di conseguenza anche sui donatori.

In questa fase storica in cui, stiamo tornando alla normalità, l’obiettivo dell’Avis sarà ripartire dalle basi ossia dal donatore e dall’altruismo che da sempre lo contraddistingue. Egli, in forma anonima e disinteressata, compie il gesto più bello che ci possa essere.

Invito tutti i donatori e aspiranti tali a rinnovare il loro impegno verso la comunità e andare a donare perché di suo è una buona azione, come di sangue, c’è sempre bisogno».

 

 

– ha aggiunto Caputo – Ringrazio chi nel tempo ha costruito robuste fondamenta nonostante le difficoltà e l’augurio che il nuovo direttivo continui a fare proselitismo lavorando nel bene e si impegna a promuovere donazioni di sangue

Non a caso tutta l’attività di reclutamento svolta dall’associazione per sensibilizzare e “arruolare” nuovi donatori si basa su una forte responsabilizzazione della persona.

 

Il nuovo consiglio direttivo di Avis provinciale di Salerno è composto da:

– Raffaele Caputo: Presidente ,

– Citro Lorenzo: Vicepresidente vicario,

– Elvira D’Amato : Vicepresidente,

– Antonio Novi: Segretario,

– De Filippo Michele: Tesoriere .

i Consiglieri :

– Capozzolo Rosario

– Botticchio Claudio

– Calabrese Alfonso

– Novi Mariangela

– Giuliano Rosa Ida

– Francia Ennio

– Villani Amelia

– Crescenzi Valeria

– Granito Nicoletta

– Bisile Antonio

– Palma Nicola

– Amoroso Luigi

– Robustelli Antonio

– Pellegrino Donato

– SantoAnastasio Rocco.