STRAGE FERROVIARIA DI BALVANO DEL 1944: IL RICORDO DELL’ASSESSORE ALLA CULTURA DI EBOLI PROF.SSA LUCILLA POLITO
Eventi Storia

STRAGE FERROVIARIA DI BALVANO DEL 1944: IL RICORDO DELL’ASSESSORE ALLA CULTURA DI EBOLI PROF.SSA LUCILLA POLITO

*Conoscere la storia,ricordare il passato,aiuta a sbagliare meno in futuro…*
Balvano 1944-2024
Sciagura del treno 8017
Nella notte tra il 2 e il 3 marzo 1944 il treno merci 8017, proveniente da Napoli e diretto a Potenza, si blocco’ all’interno della Galleria delle Armi nei pressi della stazione di Balvano.
Il convoglio incominciò a slittare nella galleria, lunga 1962 metri, e non riuscì più a procedere: oltre cinquecento persone morirono,avvelenate dalle esalazioni delle due locomotive a vapore.In quel disastro ferroviario perse la vita l’ebolitano Gaetano Sgroia.
Sono stata onorata di partecipare, in rappresentanza della comunità ebolitana, alla celebrazione della Santa messa presso la chiesa madre S.Maria Assunta di Balvano,presieduta da Mons.Salvatore Ligorio.